Piemonte Barbera DOC Piemonte Barbera DOC

La Barbera è il vino più versatile di tutto l'ambiente collinare piemontese, sa proporsi giovane e fragrante e può resistere a lungo nel tempo, se essere il vino della quotidianità e vestire i panni dell'ufficialità nelle occasioni prestigiose.
La denominazione d'origine controllata ne ha confermato il prestigio.

L'origine: la Barbera nasce sulle colline di un grande territorio che comprende tutto il sud Piemonte.

Il vitigno: autore di questo vino è il vitigno Barbera, una varietà di sicura origine piemontese, capace di adattarsi agli ambienti più svariati e di garantire una costante produzione nel tempo. Matura i grappoli tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre.

I caratteri: il colore è rosso rubino, con vaghi riflessi granata, il profumo è ampio e fragrante, elegante e spiccato di geranio e lampone; il sapore è pieno ed armonico, anch'esso fruttato e persistente nel suo retrogusto.

A tavola: la Barbera, grazie alla sua versatilità, è senz'altro capace di accompagnare l'intero percorso del pasto. Si accompagna ai primi ben sapidi, ai secondi di carne e ai formaggi di buona stagionatura. Gradevole il suo accostamento anche con piatti rustici e territoriali o le ricette a base di carni di maiale.

Temperatura di servizio: 16-18 °C

Bottiglia: 75 cl
E-mail Stampa
~ ulteriori informazioni ~